logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Dalla Cina all’Italia con ancora più amore

09/06/2019

Dalla Cina all’Italia con ancora più amore

Non più Parigi, Londra o Berlino: ad attrarre il turismo cinese c’è ora più di ogni altro Paese l’Italia, che si piazza al primo posto delle mete preferite con 3 milioni di arrivi e 5 milioni di presenze.

Milano, Roma, Firenze e Venezia, ma anche tante mete al Sud, tra cui Pompei, la Valle dei Templi di Agrigento e la Costiera Amalfitana. Tante anche le regioni più amate dai viaggiatori cinesi, con in testa Toscana, Lazio, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Campania.

A dirlo è una ricerca dell’Ente nazionale per il turismo fondata sulle rilevazioni Unwto, Banca d’Italia, Etc, Istat, Eurostat, Forwardkeys e sul monitoraggio dei dati raccolti dalle Agenzie nazionali del turismo sparse per il territorio italiano. Lo studio è stato presentato durante la fiera internazionale del turismo outgoing cinese, Itb China, che si è tenuto a Shanghai dal 14 al 17 maggio e che ha visto per l’Italia la partecipazione di Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Toscana, Puglia e Veneto come rappresentanti dell’offerta turistica italiana.

I visitatori arrivano principalmente dai due principali centri Shanghai e Pechino, ma sempre più anche da città come Guangzhou e Chengdu. Sono soprattutto viaggiatrici donne tra i 25 ai 34 anni e concentrano gli arrivi nei mesi di febbraio, luglio e ottobre.

Volare in Oriente: ecco i migliori prezzi

E se dalla Cina apprezzano sempre di più il nostro Paese, anche noi italiani ricambiamo con altrettanto interesse. Se vi fosse venuta voglia di partire, sappiate che c’è un modo per trovare volo e albergo ai prezzi più convenienti della rete su Segugio.it, in maniera veloce e completamente gratuita, senza alcun costo aggiuntivo e avvalendosi di una importante partnership con gli operatori numero uno dei voli e dei soggiorni, Skyscanner e Booking.

A metà maggio il volo a Pechino con partenza da Milano il 31 luglio e rientro il 7 agosto costava 564 euro, mentre il soggiorno al centro della Città in un ottimo albergo costava 416 euro per tutta la settimana.

Quando prenotare? Occhio al giorno

Come scriviamo anche nella nostra news “Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici”, il giorno migliore per prenotare un volo non è più il martedì, ma la domenica e attenzione, prenotare last minute non paga più, ma conviene farlo 3 settimane prima della partenza. Il risultato? Si risparmia sul costo del biglietto dal 20 al 36%. E c’è anche un giorno migliore per prenotare l’albergo, il venerdì, e anche i giorni ideali per iniziare il viaggio e cumulare il risparmio maggiore: il giovedì e il venerdì.

E non dimenticare l’assicurazione

Perché l’assistenza sanitaria in Cina non è quella che abbiamo in Europa, e un infortunio o una improvvisa malattia potrebbero costare veramente cari. Il ricovero in ospedale ha infatti un costo molto elevato per i cittadini stranieri e così i servizi erogati dalle cliniche gestite da Associazioni Straniere, che sono quelle più affidabili. È allora consigliabile provvedere a una polizza che copra le spese mediche innanzitutto, le medicine e il trasporto di emergenza oltre all’eventuale rimpatrio. E poi ci sono tutti gli altri rischi legati al viaggio, come la mancata partenza, il ritardo, lo smarrimento dei bagagli.

Su Segugio.it è possibile risparmiare anche sull’assicurazione viaggio, facendo un preventivo gratis e trovando il prodotto migliore grazie alla partnership con AIG Europe S.A e al suo prodotto Travel Guard, la polizza viaggio con livelli di copertura differenziabili in base alle esigenze del viaggiatore, per partire in tutta tranquillità e senza alcun pensiero.

A cura di: Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Dalla Cina all’Italia con ancora più amore Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Viaggiare in autunno a piccoli prezzi pubblicato il 27 ottobre 2018
Low cost, quanto mi costi pubblicato il 22 dicembre 2018
Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici pubblicato il 13 aprile 2019
In viaggio con le app più trendy dell’anno pubblicato il 28 luglio 2018
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X