logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Le nuove regole sui bagagli in volo di Ryanair: nessuna rivoluzione

17/01/2018

Le nuove regole sui bagagli in volo di Ryanair: nessuna rivoluzioneE’ scattata il 15 gennaio l’applicazione della nuova regola sul bagaglio a mano consentito sui voli Ryanair, un cambiamento che è stato salutato come una “rivoluzione” e un’ulteriore spesa che le compagnie low-cost imporrebbero ai viaggiatori.

La realtà dei fatti è completamente diversa: nessun cambiamento epocale, né tanto meno maggiori costi “nascosti”.

Questa volta infatti, la scelta del gigante delle low-cost sembra davvero dettata più dalla necessità di favorire una migliore operatività dei voli in termini di puntualità e comodità a bordo - a tutto vantaggio dei viaggiatori quindi - che da ragioni strettamente economiche.

Le nuove regole stabiliscono infatti che i passeggeri potranno comunque viaggiare con due bagagli gratuiti (uno di dimensione massima di 35x20x20cm e uno di peso non superiore ai 10 kg e grandezza non superiore a 55x40x20cm), ma che quello più grande verrà messo in stiva e quindi, una volta a destinazione, ritirato ai nastri di riconsegna bagagli.

In pratica allora, con un biglietto standard, solo la borsetta o la borsa per il laptop potranno essere portate in cabina, mentre i trolley saranno imbarcati in stiva direttamente al gate d’imbarco, senza ulteriori costi. Unicamente nel caso in cui i bagagli non rispettino le regole riguardanti misura e peso consentiti, verrà applicata una penale di 50,00 euro per ogni collo fuori standard.

Il fastidio per i viaggiatori sarà quindi solo quello di dover spendere qualche minuto ad attendere la riconsegna del bagaglio, minuti che probabilmente avranno però risparmiato nelle operazioni di imbarco che – senza la perdita di tempo dovuta alla sistemazione dei trolley nelle cappelliere – saranno certamente più rapide.

D’altro canto, già prima del 15 di gennaio accadeva spesso che, al momento dell’imbarco, diverse valigie a mano venissero spedite in stiva per mancanza di ulteriore spazio disponibile a bordo. Una eventualità lasciata finora al caso quindi e dipendente unicamente dall’ordine di presentazione al gate.

Oggi invece, con le nuove regole, chi lo vorrà potrà assicurarsi la possibilità di imbarcare entrambi i bagagli a mano in cabina, semplicemente acquistando una delle tariffe Priority & 2 Cabin Bags, Flexi Plus, Plus or Family. In particolare, l’opzione Priority & 2 Cabin Bags appare la più conveniente: consente di trasportare due bagagli a bordo (delle tipologie consentite ovviamente), oltre che evitare l’attesa per l’imbarco, al costo di 5,00 euro a passeggero se selezionata al momento della prenotazione o 6 euro se aquistata successivamente, fino a 30 minuti prima della partenza.

Contemporaneamente alle regole per il bagaglio a mano, nello stesso momento sono state poi modificate anche le condizioni riguardanti il bagaglio in stiva, con l’intento di incentivarne l’acquisto da parte dei passeggeri e aumentare il numero di colli che vengono presentati al check in: il peso consentito per articolo è stato aumentato da 15 a 20 kg, mentre la tariffa per bagaglio è stata ridotta da 35 a 25 euro. E questo è un indubbio beneficio per il cliente Ryanair.

Stabilito quindi che Ryanair rimane uno dei vettori più convenienti a percorrere i nostri cieli, non rimane che cercare su Segugio.it qualche offerta di volo speciale per cominciare in bellezza il 2018.

Nella sezione del portale dedicata alle compagnie aeree potremo trovare la pagina dedicata a Ryanair dove troveremo tante informazioni sull’azienda, sulla sua flotta, i suoi passeggeri e le principali tratte servite con i link diretti alle schede riassuntive per le principali destinazioni.

Ipotizzando ad esempio di voler volare a Bari partendo da Roma, cliccando su questo link, troverete i costi dei voli andata-ritorno nei prossimi sette giorni (l’opzione più conveniente è quella con partenza il 21 gennaio e rientro il 23 a soli 30 euro a persona), nelle prossime 72 ore con la tariffa più bassa a 36 euro per voli nelle date 18-21 gennaio e nei prossimi tre fine settimana con la possibilità di passare il week-end del 28 gennaio nel capoluogo pugliese spendendo solo 30 euro. Inoltre, sarà anche possibile verificare l’andamento dei prezzi per questo itininerario nei prossimi 12 mesi.

Queste schede riassuntive sono disponibili per numerosissime tratte sia con destinazioni italiane (Roma, Milano, Catania, Lamezia, Palermo, Cagliari, etc.) che internazionali (Londra, Parigi, Madrid, Barcellona, etc.) e utilissime non solo per acquistare il biglietto più conveniente una volta decisa la destinazione, ma anche per programmare le nostre prossime vacanze sulla base dell’andamento dei prezzi futuri nei diversi periodi dell’anno.

Un altro grande strumento che Segugio.it, il nostro amico del risparmio, ci mette a disposizione in maniera totalmente gratuita per permetterci di volare sempre di più e a costi sempre più bassi.

A cura di: Giulia Roberti
Come valuti questa notizia?
Le nuove regole sui bagagli in volo di Ryanair: nessuna rivoluzione Valutazione: 4/5
(basata su 5 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Dalla Cina all’Italia con ancora più amore pubblicato il 9 giugno 2019
Low cost, quanto mi costi pubblicato il 22 dicembre 2018
Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici pubblicato il 13 aprile 2019
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018
Un'idea per Natale: tornano i buoni regalo Ryanair pubblicato il 17 novembre 2016

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X