logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Relax totale: destinazione Budapest

20/10/2017

Relax totale: destinazione BudapestA volte una vacanza può rivelarsi tanto faticosa quanto un viaggio di lavoro: la vita del turista, seppure carica di soddisfazioni, tra spostamenti e attività può infatti diventare frenetica e stancante.

E se invece per una volta fossimo alla ricerca di un break dalla vita quotidiana che ci permetta di staccare la spina e semplicemente rilassarci?

Una vacanza in un centro benessere o in un rifugio yoga potrebbe allora essere la risposta perfetta al nostro desiderio di ritrovare equilibrio ed energia.

Una volta stabilito che la nostra prossima vacanza sarà dedicata solo a noi stessi e alla nostra salute, definire la destinazione sarà la parte più complicata del viaggio. Le mete possibili sono praticamente infinite, ma con l’aiuto di Segugio.it e della sua aggiornatissima sezione viaggi, potremo cominciare a rilassarci già mentre organizziamo la nostra fuga!

Tra le diverse possibilità, quella che più ci alletta per ampiezza dell’offerta, convenienza dei voli e delle strutture alberghiere e distanza dall’Italia è Budapest, la “Parigi dell’Est”.

La capitale dell’Ungheria è una vivace e sofisticata città attraversata dal fiume Danubio e intrisa dello stesso spirito mitteleuropeo che caratterizza luoghi affascinanti come Vienna e Praga.

La grande varietà di influenze derivanti da secoli di occupazione da parte di popoli diversi rende Budapest una città unica dove la cucina molto speziata risultato della dominazione turca convive armonicamente con le costruzioni barocche dell'impero austroungarico, il castello mediovale e le rovine delle antiche terme romane.

Furono infatti già i Romani, più di 2.000 anni fa, ad approfittare dell’abbondanza di acqua delle centinaia di sorgenti di acqua minerale che sgorgano dal sottosuolo calcareo della città e a costruire i primi bagni termali. Nel quartiere di Óbuda, è infatti possibile visitare le rovine delle grandiose Terme Romane che però oggi non sono più attive.

Le stazioni termali nella città funzionanti e aperte al pubblico sono comunque più di una trentina, veri e propri capolavori architettonici in diversi stili dove troveremo anche vasche a cielo aperto e potremo rilassarci immersi in acque curative che possono raggiungere e superare i 38 gradi quando magari la temperatura esterna è inferiore allo zero.

Le Terme Széchenyi sono una tappa obbligata: situate all’interno del parco di Városliget, con le ben diciotto piscine le cui acque provengono dal secondo pozzo più profondo di Budapest, sono uno dei complessi termali più grandi d’Europa. Il biglietto gionaliero costa circa diciassette euro a persona e l’orario di apertura è compreso tra le sei del mattino e le ventidue,  anche se spesso viene prolungato ulteriormente con l’organizzazione di speciali eventi notturni.

Le rinomate Terme Gellert sono invece la destinazione preferita degli amanti del’Art Nouveau. Messe in funzione nel 1918, la bellezza degli ambienti in stile liberty è stata preservata negli anni e l’esperienza di un bagno termale illuminato dalla luce che filtra attraverso le vetrate colorate e la cupola che sovrasta la piscina proncipale è sicuramente una delle più suggestive. La struttura è aperta tutti i giorni tra le sei e le venti e i prezzi per l’entrata giornaliera sono inferiori ai venti euro.

Una cosa da ricordare quando si visita l’Ungheria è che il Paese, seppure membro dell’Unione Europea, non ha adottato l’Euro e quindi la valuta che ha corso legale è il Fiorino Ungherese. Per non trovarci in difficoltà coi pagamenti in una valuta straniera, potremo fare riferimento ai consigli di Segugio.it su "Cosa portare in vacanza: contanti, bancomat o carta di credito?".

Per acquistare i voli e prenotare l’albergo, non avremo invece problemi di tasso di cambio: basterà, ancora una volta, consultare le pagine dedicate alle migliori offerte di Segugio.it.

Consultando la pagina di ricerca dei voli economici e immaginando di acquistare oggi (16 ottobre) un volo di andata e ritorno per le date 24-27 novembre, troveremo ad esempio la vantaggiosa offerta di Wizz Air da Milano Malpensa a Budapest a soli 80 euro a persona. Volendo, nelle stesse date, partire da Roma la proposta più economica, sempre dello stesso vettore, sarebbe quella da Fiumicino a 85 euro.

Per quanto riguarda le strutture dove soggiornare, sulla pagina dedicata di Segugio.it, troveremo quasi 50 hotel di categoria alta (4 o 5 stelle) disponibili per le date prescelte, con prezzi per camera per due persone a partire da circa 40 euro a notte. Potremo poi restringere ulteriormente la ricerca utilizzando filtri addizionali, quali la presenza di sauna e piscina, e consultando le recensioni degli altri viaggiatori, per essere certi di scegliere una struttura in linea col nostro obiettivo: relax totale!

A cura di: Giulia Roberti
Come valuti questa notizia?
Relax totale: destinazione Budapest Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Dalla Cina all’Italia con ancora più amore pubblicato il 9 giugno 2019
Low cost, quanto mi costi pubblicato il 22 dicembre 2018
Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici pubblicato il 13 aprile 2019
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018
Mercatini di Natale Klagenfurt 2018: cosa vedere pubblicato il 25 novembre 2018

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X