logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Primavera in viaggio: i programmi degli Italiani

31/03/2017

Primavera in viaggio: i programmi degli ItalianiIl Centro Studi del Touring Club Italiano - che si occupa di attività di studio, ricerca istituzionale, e consulenza relativa al turismo e alla valorizzazione del territorio e delle risorse locali - ha recentemente pubblicato i risultati di una survey online volta a indagare i programmi di viaggio degli Italiani per le prossime vacanze di primavera (Pasqua, 25 aprile e 1° maggio).

I risultati, derivanti da un campione di oltre 2.000 partecipanti, verrano presentati il prossimo 2 aprile allla BIT (Borsa Internazionale del Turismo), la fiera internazionale che si tiene ogni anno a Milano dal 1980 e che raccoglie operatori di tutto il mondo dei settori del turismo e dell’accoglienza.

Interessanti le anticipazioni dei risultati. 

Innanzitutto, il 70% dei rispondenti ha intenzione di effettuare un viaggio nei periodi indicati. Il dato, pur riflettendo l’interesse specifico della community intervistata per i viaggi indica con chiarezza un trend positivo per gli spostamenti in questa stagione dell’anno.

La maggior parte dei partecipanti (il 42%) è intenzionata a partire per il ponte del 25 aprile, il 38% si muoverà per Pasqua, mentre i rimanenti o viaggeranno per il 1° maggio (28%) oppure non hanno ancora definito le date precise degli spostamenti.

Abbastanza in linea con i dati degli anni precedenti la distribuzione geografica delle mete privilegiate dal campione: il 75% si fermerà in Italia, mentre il 25% ha programmato un viaggio all’estero.

Le regioni che saranno più visitate sul territorio nazionale sono Toscana (17%), Liguria (10%) ed Emilia-Romagna (7%) e generalmente il turista tenderà a pernottare in un unico posto, utilizzandolo come base per visitare in giornata i dintorni. Solo il 23% dei partecipanti ha programmato un vero e proprio tour, con visite e pernottamenti in località differenti.

All’estero, le mete più gettonate sono Spagna (17%) con Barcellona e l’Andalusia, Francia (14%) in particolare Provenza e Costa Azzurra e Paesi Bassi, Portogallo e Gran Bretagna. Poco considerate, in controtendenza rispetto al passato, le destinazioni del Mediterraneo meridionale. Molto più frequentemente rispetto alle vacanze in Italia, la vacanza all’estero viene organizzata nella forma del tour (43%).

Per quel che riguarda la tipologia delle destinazioni, le città d’arte sono le più popolari (43%) seguite dalle località balneari (18%) e dai piccoli borghi dell’entroterra (14%).

La maggior parte (49%) dei viaggiatori si sposterà in auto, mentre il 23% si muoveranno in aereo.

Per quel che riguarda il soggiorno, il 42% del campione prenoterà una struttura alberghiera mentre il 35% sceglie gli alloggi privati (tra i quali rientrano quelli in affitto).

Tra le caratteristiche più ricercate nelle strutture di soggiorno sono al primo posto igiene e pulizia (33%), seguita dalla location (30%) che deve essere comoda rispetto alle attività programmate per il viaggio e infine (19%) l’accoglienza della struttura prescelta.

Questo ultimo dato stupisce poco: la qualità della struttura dove si soggiorna in termini di posizione e livello di servizio è uno di quegli elementi della vacanza che ha il potenziale di renderla indimenticabile, sia in senso positivo che, purtroppo ancora troppo spesso, in senso negativo.

Proprio per questa ragione Segugio.it, l’amico del risparmio, ci viene in aiuto con una sezione dedicata alla ricerca e alla prenotazione delle strutture ricettive in tutto il mondo.

Grazie alla partnership con Booking.com, nell'area dedicata agli Hotel della sezione Viaggi di Segugio.it potremo scegliere le migliori strutture (ve ne sono oggi quasi un milioneduecentomila!) nelle oltre 100.000 destinazioni presenti. 

Attraverso il comodo menu situato a sinistra della pagina di ricerca - una volta trovata la nostra destinazione e le date di nostro interesse -  potremo facilmente selezionare tutti gli attributi che sono rilevanti per noi quali ad esempio la tipologia della struttura ( appartamenti, hotel, campeggi, villaggi turistici, etc.) oppure i  servizi disponibili come piscina, wi-fi, accessibilità ospiti disabili o possibilità di accogliere gli animali.

Inoltre le strutture presenti vengono recensite direttamente dagli ospiti e tutte le recensioni vengono verificate per assicurarne la veridicità: una garanzia ulteriore che viene fornita da Segugio.it. E come al solito, tutto comodamente in pochi clic e in maniera completamente gratuita!

Qualche esempio. Nell’ipotesi che volessimo prenotare un soggiorno a Siena per due persone con check-in il giorno 22 e check-out il 25 aprile, al 25 marzo troveremmo 95 strutture ancora prenotabili con tariffe per notte a partire da 45 euro. Volendo restringere il campo agli “agriturismo”, attraverso il menu apposito, la scelta sarebbe possibile tra 6 location e il prezzo per l’intero soggiorno (3 notti) sarebbe compreso tra 228 euro e 924 euro.

Volendo spendere gli stessi giorni ad Amsterdam troveremmo 157 sistemazioni disponibili con prezzi a partire da 137 euro per le tre notti. Se però il nostro desiderio fosse quello di provare l’emozione di dormire in una houseboat, come dei veri abitanti di Amsterdam, attivando l’apposita selezione “imbarcazioni”, vedremmo che esiste ormai una sola possibilità (rispetto a un totale di 9 comprese quelle già prenotate) e che il prezzo per l’intero periodo sarebbe di 839 euro. Se desideriamo sapere qualcosa di più sulla sistemazione e su come si sono trovati gli ospiti che la hanno già provata, ci basterà cliccare all’interno del riquadro di descrizione e vedremo come, in questo caso specifico, ben 37 ospiti abbiano lasciato una recensione e come la struttura sia classificata tra le migliori di Amsterdam in base al punteggio ottenuto.

A cura di: Giulia Roberti
Come valuti questa notizia?
Primavera in viaggio: i programmi degli Italiani Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Dalla Cina all’Italia con ancora più amore pubblicato il 9 giugno 2019
Low cost, quanto mi costi pubblicato il 22 dicembre 2018
Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici pubblicato il 13 aprile 2019
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018
Voli aerei lunghi: i consigli per affrontarli con tranquillità pubblicato il 21 dicembre 2017

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X