logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

7 consigli per una vacanza low cost

25/01/2017

7 consigli per una vacanza low costCapita spesso che, pur avendo fissato un budget di spesa per un viaggio di lavoro o di piacere, ci si renda conto di aver superato ampiamente il limite stabilito senza riuscire a metterne bene a fuoco le cause.

Segugio.it, l’amico del risparmio, è la prima risorsa alla quale rivolgersi per essere certi di non spendere inutilmente. Nella sezione viaggi di Segugio.it si possono infatti confrontare i prezzi e acquistare i voli delle principali compagnie aeree, trovare l’auto a noleggio più conveniente o l’assicurazione di viaggio più adatta alle proprie esigenze. Sempre gratuitamente.

Nel caso del trasporto aereo, ad esempio, Segugio.it oltre a confrontare i prezzi dei voli operati dalle principali compagnie aeree per viaggiare sempre al prezzo più basso in Europa e nel mondo, permette anche, attraverso grafici e tabelle, di verificare l’andamento dei prezzi relativi alle tratte più cercate dagli utenti e di capire in maniera immediata quali tratte e quali compagnie offrono in un certo momento delle condizioni di particolare favore.

Nell’area di Segugio.it dedicata agli Hotel è possibile prenotare più di 970.000 strutture ricettive in 224 paesi del mondo con una gamma di prezzi adatta ad ogni budget e la certezza che quanto indicato è il prezzo che effettivamente si pagherà per il soggiorno nella struttura prescelta.

Vi sono poi una serie di errori molto comuni e altrettanto semplici da evitare, con un po’ di attenzione, che evitano di far salire il prezzo della vacanza

1. Prenotare il volo nel momento sbagliato

L’idea che più si prenota in anticipo, più si risparmierà è ormai un mito metropolitano! Diverse ricerche hanno provato che il momento migliore per acquistare i biglietti aerei è di solito il periodo compreso tra le tre settimane e i quattro mesi precedenti la data di partenza. I dati sono ovviamente diversi a seconda del tipo di volo: per le tratte nazionali pare il momento più conveniente sia tre/quattro settimane prima del volo, mentre per i voli a lungo raggio sarebbe bene acquistare i biglietti con un anticipo di quattro mesi. Allora, prima di farsi prendere dalla smania di comprare i biglietti il prima possibile, occorre ricordarsi che la pazienza di attendere il momento giusto potrebbe far risparmiare parecchio.

2. Viaggiare nel periodo dell’anno sbagliato

Nella maggior parte dei casi, la possibilità di scegliere liberamente quando viaggiare è un lusso per pochi. Se però si avesse questa fortuna, è bene sapere che esiste una stagionalità nella tariffe aeree che può essere sfruttata a proprio vantaggio.  Il mese di novembre ad esempio, per i voli dall’Italia, è storicamente stato il più economico. Quello di agosto, prevedibilmente, il più caro.

3. Trascurare di controllare cosa prevede il nostro piano tariffario per il traffico dati all’estero

In attesa che, almeno per l’Europa, il roaming gratuito diventi realtà (la Commissione Europea ha confermato che le tariffe roaming per l'uso dei telefoni mobili saranno abolite dal 15 giugno 2017), postare su Facebook o Instagram gli scatti delle vacanze in tempo reale, potrebbe costare molto caro a chi non abbia considerato gli addebiti per l’utilizzo della rete dati al’estero. Il consiglio è quello di acquistare una SIM card del paese di destinazione o comunque del traffico dati internazionale prima di partire.

4. Seguire alla lettera quanto consigliato dalla guida di viaggio

Le guide di viaggio sulla destinazione sono essenziali per avere una visione di massima del luogo da visitare, ma non dovrebbero diventare l’unica fonte per stabilire dove andare e cosa fare. L’uso della guida di viaggio ha certo il vantaggio di agevolare la pianificazione di un giro turistico, ma allo stesso tempo si corre il rischio di cadere da una trappola per turisti alla successiva. Chiedere indicazioni sui social media, visitare i blog di viaggi e chiacchierare con la gente del luogo sono il modo migliore di scoprire le rotte meno battute dai turisti che sono di solito anche le più economiche e suggestive.

5. Non sapere se (e quanto) dare di mancia

Non conoscere le abitudini locali relativamente alla mancia potrebbe portare da un lato a lasciare più di quanto richiesto e dall’altro a fare delle brutte figure dando troppo poco. In alcuni Paesi, la mancia è più un dovere che un gesto discrezionale e informarsi prima del viaggio o dalla gente del posto permette di comportarsi correttamente, senza strafare.

6. Esagerare coi bagagli

Sempre più frequentemente, i vettori aerei prevedono restrizioni al peso o alle dimensioni dei bagagli ammessi, restrizioni che possono variare a seconda della tariffa acquistata. Non c’è motivo di pagare in aeroporto per il bagaglio in eccesso se nel preparare le valigie si sarà prestata attenzione ai termini indicati nel biglietto aereo. Allo stesso modo, se si acquisteranno dei souvenir, ci si dovrà assicurare di avere lo spazio per portarli con sé nel viaggio di ritorno.

7. Acquistare la valuta locale all’aeroporto

Le commissioni presso i Bureau de Change negli aeroporti sono generalmente alte e i tassi applicati sfavorevoli. Prima di partire converrà controllare con la propria banca che le carte di debito/credito siano abilitate ai circuiti e ai prelievi internazionali e, una volta a destinazione, servirsi degli sportelli ATM ormai diffusi nella maggior parte del mondo.

A cura di: Giulia Roberti
Come valuti questa notizia?
7 consigli per una vacanza low cost Valutazione: 4,2/5
(basata su 19 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Dalla Cina all’Italia con ancora più amore pubblicato il 9 giugno 2019
Low cost, quanto mi costi pubblicato il 22 dicembre 2018
Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici pubblicato il 13 aprile 2019
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018
Le migliori APP viaggio per organizzare la partenza pubblicato il 26 novembre 2017

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X