logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Volo in ritardo? Divertimento rimborsato!

11/10/2016

Volo in ritardo? Divertimento rimborsato!Volo in ritardo, vacanza rovinata, risarcimento assicurato. Almeno così è successo a una coppia pugliese, che è riuscita ad ottenere dei risarcimenti extra dal giudice di pace per il mancato divertimento causato da un ritardo del volo.

In particolare si trattava del volo Bari-Berlinio operato dal vettore aereo Ryanair, che invece di partire alle 17,20 e arrivare alle 19,35 è partito con quattro ore di ritardo, rovinando i piani per la serata che la coppia aveva programmato. Niente cena e giro notturno per la città, dunque, ma soprattutto nessuna navetta per il centro città che avevano prenotato dall'Italia. 

I due salentini hanno così deciso di rivolgersi al giudice, che ha condannato la compagnia aerea irlandese a un risarcimento di 1.100 euro, 800 euro per l'attesa e 300 per il mancato divertimento. 

Il giudice italiano ha ricordato che i ritardi di volo superiori alle tre ore devono essere automaticamente risarciti con le tariffe indicate nel regolamento europeo 261 del 2004, che prevede importi da 250 a 600 euro in base alle tratte.

In questo caso specifico, è stato disposto un indennizzo di 400 euro a testa e di 300 euro "a causa dei maggiori costi sostenuti per raggiungere l'albergo in taxi anziché con la navetta e per la perdita della prima serata nella capitale tedesca".

Vale la pena conoscere bene quali sono i diritti del passeggero in caso di ritardo prolungato del volo. Nel caso in cui il volo subisca un ritardo in partenza di almeno 2, 3 o 4 ore, il passeggero ha diritto all’assistenza in base alla tratta aerea (intracomunitaria o internazionale) e alla distanza in km: se il ritardo supera le 5 ore, il passeggero, oltre all’assistenza, ha diritto alla rinuncia al volo con rimborso del prezzo del biglietto (entro 7 giorni). In caso  di ritardo all’arrivo superiore a tre ore, il passeggero ha diritto a ricevere assistenza e potrebbe avere diritto alla compensazione pecuniaria.

La compensazione pecuniaria è dovuta al passeggero in relazione alla tratta aerea (intracomunitaria o internazionale) e alla distanza in km: 250 euro per voli intracomunitari inferiori o pari a 1.500 km; 400 euro per voli intracomunitari superiori a 1.500 km; 250 euro per voli internazionali inferiori o pari a 1.500 km; 400 euro per voli internazionali tra 1.500 e 3.500 km; 600 euro per voli internazionali superiori a 3.500 km. 

La compensazione può essere ridotta del 50% se la riprotezione comporta un ritardo all’arrivo di non più di 2, 3 o 4 ore (sulla base delle distanze chilometriche) rispetto all’orario del volo originariamente prenotato.

L’assistenza, a titolo gratuito, è intesa come: pasti e bevande in relazione alla durata dell’attesa; adeguata sistemazione in albergo, nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti;  trasferimento dall’aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa;  due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o posta elettronica.

In caso di mancato riconoscimento dei diritti previsti dal Regolamento (CE) n. 261/2004, il passeggero deve, in primo luogo, presentare reclamo alla compagnia aerea operativa.

Via dunque alle vacanze, anche quelle mordi e fuggi. Utilizzando Segugio.it potrete confrontare i prezzi dei voli operati delle principali compagnie aeree per viaggiare sempre al prezzo più basso in Europa e nel mondo, ma anche scegliere gli hotel migliori e più convenienti, il noleggio dell'auto, l'assicurazione di viaggio e altro ancora.

A cura di: Cristina Fortarezzo
Come valuti questa notizia?
Volo in ritardo? Divertimento rimborsato! Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici pubblicato il 13 aprile 2019
Graz e la magia dei mercatini di Natale pubblicato il 28 novembre 2016
Quale rotta per il mercato aereo? pubblicato il 15 gennaio 2016
Le nuove regole sui bagagli in volo di Ryanair: nessuna rivoluzione pubblicato il 17 gennaio 2018
Le offerte di volo più convenienti di gennaio: Lussemburgo e Nairobi pubblicato il 19 gennaio 2018

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X