logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Il bello di volare connessi

05/10/2016

Il bello di volare connessi

Nella battaglia delle compagnie aeree per offrire ai passeggeri una esperienza di volo quanto più soddisfacente in termini di comfort ed entertainment, il Wi-Fi gratuito in volo diventa un valore aggiunto importante per trasformare il viaggio in una piacevole occasione di relax. Ne avevamo già parlato parecchi mesi fa nella news "Connessi anche ad alta quota", oggi riprendiamo l'argomento.

Sempre più compagnie hanno già questo servizio, il più delle volte a pagamento, a meno che non si viaggi in business o first class. Quello di Norwegian Air Shuttle invece, la compagnia norvegese low cost tra le più importanti in Europa, sarà gratuito e incluso nel prezzo del biglietto. Non solo, perché il servizio di Norwegian includerà anche un sistema di entertainment di TV on demand, con film e programmi televisivi fruibili anche dai propri smartphone e tablet.

Thomas Ramdahl, chief commercial officer della società, ha commentato così la scelta importante dell’azienda: “da sempre osserviamo le abitudini dei nostri passeggeri, per capire come offrire loro un’esperienza di viaggio il più possibile confortevole e personalizzata. La scelta di mettere a disposizione una connessione free sui nostri voli si inserisce all’interno di una policy che pone le esigenze dei viaggiatori sempre al primo posto. E i numeri confermano la nostra intuizione: sono infatti circa 18 mila gli utenti che usufruiscono di questo servizio ogni giorno”.

Quella della connessione in volo è in realtà una questione con implicazioni più profonde di quanto si possa pensare, sia per la qualità del servizio che le compagnie aeree possono garantire a 10.000 metri di quota, sia per l’aspetto della sicurezza.

Un rapporto stilato dal Governement Accountability Office parla chiaramente di come il Wi-Fi presente a bordo degli aerei sia soggetto agli attacchi degli haker, visto che la violazione di un modem su un velivolo può essere un potenziale canale per prenderne il controllo e, nel caso più estremo, attaccarlo. È per questo aspetto di fondamentale importanza che le compagnie aeree stanno dedicando molta attenzione alla sicurezza, cercando di investire su sistemi informatici di difesa nuovi e sicuri.

Attualmente solo il 37% delle compagnie aeree offre il servizio di wi-fi a bordo, con una media di prezzo di 9 euro all’ora e una qualità della connessione che lascia spesso a desiderare. Sarà invece nei prossimi tre anni che internet sarà garantito sul 70% dei voli a prezzi molto ridotti rispetto agli attuali, con un servizio in streaming fruibile dai propri device, cosa che porrebbe fine alla visione sugli schermi di dimensioni troppo ridotte che molto spesso fanno desistere il passeggero dal guardarli.

Secondo una ricerca della SITA, Société Internationale de Télécommunications Aéronautiques, leader nel mondo dell’IT nel trasporto aereo e specialista delle comunicazioni, entro il 2019 due compagnie su tre potranno garantire il servizio a bordo e sul 75% degli aeromobili, mentre nel 2030 il 95% degli aerei avrà accesso alla rete. Questo richiederà un investimento importante, anche al fine di garantire la sicurezza.

A proposito di voli per l’Europa, se si ha in progetto di partire, la soluzione low cost più conveniente è su Segugio.it; il miglior amico del risparmio, nella sezione Viaggi, compara non solo le dei voli low cost delle più importanti compagnie aeree sul mercato, ma anche gli hotel e le auto a noleggio.

A cura di: Paola Campanelli
Parole chiave: voli, wi-fi, sicurezza, haker, connessione
Come valuti questa notizia?
Il bello di volare connessi Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici pubblicato il 13 aprile 2019
Low cost, quanto mi costi pubblicato il 22 dicembre 2018
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018
Voli aerei lunghi: i consigli per affrontarli con tranquillità pubblicato il 21 dicembre 2017
Ryanair e i viaggi alternativi in autobus pubblicato il 5 ottobre 2017

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X