logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Cosa fare prima di partire per un viaggio in Sud America

01/05/2016

Cosa fare prima di partire per un viaggio in Sud AmericaA dicembre dello scorso anno vi avevamo parlato di cosa fare prima di partire per gli Stati Uniti. Oggi torniamo a dare utili consigli pre-partenza sempre per lo stesso continente, questa volta con focus sulla parte meridionale.

Il Sud America è davvero enorme, dodici stati suddivisi su un territorio vasto sessantatrè volte l'Italia, dove è possibile trovare una grande varietà di atmosfere, paesaggi e soprattutto culture.

Può sembrare strano, visto che la maggior parte dei Paesi del Sud America hanno come filo conduttore la cultura spagnola, ma tra questi popoli ci sono le differenze che potreste trovare tra un tunisino ed uno scandinavo: si passa infatti dalle tarchiate donne allevatrici di lama che si trovano nell'altopiano boliviano, con le loro tipiche gonne colorate e larghe, alle bellissime ed altissime ragazze bionde che fanno shopping nei negozi più alla moda del centro di Buenos Aires, ma anche dall'estrema povertà degli indigeni, che traggono il loro sostentamento dalla pesca nel fiume Orinoco, allo sfarzo delle stupende coreografie del carnevale di Rio. La riuscita di un viaggio in un continente tanto vasto e diversificato dipende soprattutto dalla sua preparazione: ecco quindi cosa fare prima di partire per un viaggio in Sud America.

Vaccinazioni obbligatorie e vaccinazioni consigliate

L'unica profilassi obbligatoria per entrare in alcuni Paesi del Sud America è quella contro la febbre gialla, ma è consigliato effettuare anche quella contro l'epatite A, l'epatite B ed il tetano, che sono tra le vaccinazioni consigliate su qualsiasi guida per affrontare questo viaggio. La vaccinazione contro il tifo è lasciata a discrezione della persona: questo perchè il vaccino contro il tifo è a copertura bassa ed il rischio di contrarre la malattia resta comunque alto.

Se avete intenzione di visitare le aree verdi sarebbe consigliabile vaccinarsi contro la malaria, anche se questa profilassi presenta delle controindicazioni: il vaccino è piuttosto pesante per il fisico e chi ha intenzione di stare in viaggio per più di un mese potrebbe risentirne. In ogni modo è sempre consigliabile informarsi presso il centro vaccinazioni del Servizio Igiene e Sanità Pubblica della propria città.

È sempre opportuno comunque stipulare anche un'assicurazione viaggio, perchè, per esempio, nonostante l'assistenza medica di base sia garantita in quasi tutti i Paesi del Sud America, le cliniche private, che sono le migliori, hanno costi esorbitanti. Per far questo basta utilizzare Segugio.it e cercare l'assicurazione viaggio che meglio si adatta alle proprie esigenze, il tutto a prezzi davvero vantaggiosi!

Documentazione necessaria per entrare e circolare in Sud America

Per entrare nei Paesi del Sud America è sufficiente il passaporto con almeno sei mesi di validità dal momento dell'arrivo: i cittadini italiani non devono essere muniti di visto, che viene invece rilasciato all'aeroporto di atterraggio. Questo vuol dire evitare le interminabili code all'ambasciata: rimane comunque il limite dei tre mesi, scaduto il quale deve essere rinnovato.

Per guidare in Sud America occorre il permesso internazionale di guida, che deve essere accompagnato dalla patente in corso di validità. Per noleggiare una macchina, inoltre, bisogna essere in possesso di una carta di credito ed avere almeno 25 anni

Cosa mettere in valigia 

Nella maggior parte dei Paesi del Sud America il clima è caldo, ma se siete amanti dell'avventura ed avete intenzione di visitare località caratteristiche che si trovano oltre i 1500 metri di altitudine, è conveniente portare qualche indumento pesante.

Nella valigia non devono mancare camicie di cotone a maniche lunghe e pantaloni lunghi anche se leggeri, serviranno per non essere punti dalle zanzare, che in Sud America abbondano. E' importante non dimenticare di portare scarponcini da trekking leggeri dato che in Sud America le piogge sono abbondanti e non è consigliabile camminare con i piedi bagnati.

Purtroppo anche in viaggio può capitare di ammalarsi: un banale raffreddore, un'influenza o la sempre attuale dissenteria. Le farmacie e gli ambulatori medici non mancano in Sud America, ma può capitare di trovarsi in un posto isolato: per questo è meglio portare in valigia un piccolo kit di pronto soccorso, comprendente un antibiotico generico, uno per le infezioni intestinali, un antipiretico e soprattutto tanti fermenti lattici. Sono sempre valide le normali regole igieniche, come lavare bene la frutta e la verdura prima di mangiarla, bere solamente acqua in bottiglia e non usare il ghiaccio: l'acqua di non sicura provenienza deve essere sempre bollita prima di essere ingerita, per evitare di dover passare buona parte del viaggio in bagno. 

Infine, un altro utile consiglio è quello di prenotare il viaggio con Segugio.it; il miglior amico del risparmio permette di trovare le soluzioni aeree più economiche sul mercato, in pochissimi click!

A cura di: Redazione
Come valuti questa notizia?
Cosa fare prima di partire per un viaggio in Sud America Valutazione: 4/5
(basata su 1 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Dalla Cina all’Italia con ancora più amore pubblicato il 9 giugno 2019
Assicurazione viaggio: cosa comprende? pubblicato il 28 novembre 2017
Voli aerei lunghi: i consigli per affrontarli con tranquillità pubblicato il 21 dicembre 2017
Farmaci da viaggio: il kit da mettere in valigia pubblicato il 27 ottobre 2017
Best in Travel 2018: Cile pubblicato il 31 ottobre 2017

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X