logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

L’aereo supersonico presto realtà

12/04/2016

L’aereo supersonico presto realtàTorniamo a parlare del "sogno americano" dopo avervi raccontato che, tra circa un anno, sarà possibile raggiungere gli Stati Uniti finalmente a prezzo low cost.

Oggi siamo abituati a prendere un treno da Bologna ed arrivare a Napoli in 3 ore e 20 minuti circa. Fino a poco tempo fa, queste tempistiche ci sembravano impensabili; oggi è già diventata un’abitudine.

Ora immaginiamo di essere a Londra, di prendere un aereo e di arrivare a New York nello stesso lasso di tempo. Viaggiare attraversando l’Atlantico o il Pacifico, svolgere la propria attività lavorativa ed essere di nuovo a casa nello stesso giorno.

Oggi ci sembra impossibile, anche questo, fra soltanto un anno, sarà realtà.

Boom è la start up Made in USA che è in procinto di realizzare il suo sogno: costruire l’aereo per il trasporto passeggeri più veloce di sempre, far diventare i viaggi supersonici extra-continentali una realtà.

Anche se partirà già con prezzi convenienti in rapporto al servizio offerto, i primi aerei sono progettati principalmente per i viaggi di lavoro perché il costo dei biglietti si avvicina a quello attuale dei voli in business class. L’obiettivo finale è quello di rendere i voli supersonici alla portata di tutti.

I viaggi internazionali odierni causano ai passeggeri il problema del jet-leg e fanno perdere sia ore di lavoro sia ore da dedicare alla propria vita privata, Boom vuole realizzare un velivolo che permetta di minimizzare il tempo dedicato agli spostamenti a vantaggio della qualità della vita dei viaggiatori, soprattutto di coloro che sono costretti a spostarsi spesso da una parte all’altra del mondo per lavoro.

Con soli 40 passeggeri per ogni volo è capace di raggiungere i 2.600 km/h, 2,6 volte più veloce di qualsiasi altro aeromobile che abbia solcato i cieli. Un aereo incredibile sta diventando realtà grazie all’utilizzo della moderna aerodinamica, dei materiali superleggeri composti in fibra di carbonio e delle tecnologie più all’avanguardia.

Per ora sono tre le tratte su cui Boom sta lavorando e che inizia già a promuovere incentrando l’attenzione sul valore del tempo:

Parti da New York alle 6 del mattino, presenzia alle riunioni il pomeriggio e alle cene di lavoro a Londra, poi ritorna a casa in tempo per mettere i bambini a letto. Il prezzo medio della tratta è di 5.000 dollari, con Boom la durata del viaggio è di in 3,4 ore invece di 7, con un tempo risparmiato di 3,6 ore.

Parti da San Francisco a metà mattina, hai 5 ore per i meeting a Tokyo e sei di nuovo a casa per mezzanotte. Il prezzo medio della tratta è di 6.500 dollari, con Boom la durata del viaggio è di in 4,7 ore invece di 11, con un tempo risparmiato di 6,3 ore.

Parti da Los Angeles alle 7 del mattino, goditi uno spettacolo a Sydney, e torna a casa per mezzanotte. Il prezzo medio della tratta è di 7.000 dollari, con Boom la durata del viaggio è di in 6 ore invece di 15, con un tempo risparmiato di 9 ore.

L’hangar Boom è situato appena a sud di Denver in Colorado, all’Aeroporto Centennial, dove oltre 3.000 metri quadrati sono dedicati agli uffici e alla produzione. Un luogo dove si progetta con i più avanzati software, si uniscono i motori a reazione con le fibre di carbonio e si effettuano i test nella galleria del vento.

Il primo prototipo sarà collaudato alla fine del 2017. I primi test saranno effettuati presso lo stesso Aeroporto Centennial e presso la base aerea Edwards, un aeroporto militare delle Forze Aeree USA. Se i risultati saranno quelli sperati, Boom dovrà soddisfare subito ordini per 25 aerei.

Vi è venuta voglia di partire subito? Su Segugio.it potete trovare tutte le soluzioni low cost più vantaggiose sul mercato in pochi click. Cosa state aspettando? Prenotate subito il vostro prossimo viaggio, non ve ne pentirete!

A cura di: Orsola Mallozzi
Come valuti questa notizia?
L’aereo supersonico presto realtà Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Risparmiare con l’assicurazione annuale pubblicato il 1 febbraio 2018
Gli italiani viaggiano più a lungo e più sicuri pubblicato il 21 febbraio 2018
In montagna con un’assicurazione viaggi pubblicato il 9 gennaio 2018
Controlli di sicurezza in aeroporto: consigli utili pubblicato il 13 dicembre 2017
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X