logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

L’App delle buche stradali

14/03/2016

L’App delle buche stradaliL’Italia, un paese che andrebbe guardato a testa alta per non perdere le meraviglie che ci circondano ad ogni angolo. Eppure questo non è possibile perché che sia provincia, campagna o città le nostre strade sono piene di buche. Il problema è sempre lo stesso, la mancanza di fondi da parte delle amministrazioni locali per aggiustare il manto stradale.

Un aiuto per chi va in auto, in moto, in bici o su qualsiasi altro mezzo di trasporto pubblico o privato è RoadChecker, l’App per dispositivi Android, scaricabile gratuitamente su Google Store, che rileva e gestisce le buche e le altre irregolarità stradali, si attiva in viaggio nel momento in cui il veicolo supera la velocità di 20 km/h. Il sistema riconosce automaticamente e senza la necessità di nessuna interazione da parte dell’utente – in modo da permettergli di guidare senza distrazioni - le buche presenti sulle nostre strade permettendo di evitarle facilmente senza mettere a rischio l’incolumità nostra e quella degli altri.

È uno strumento pensato e realizzato per coinvolgere attivamente tutti i cittadini. Ogni utente può contribuire alla creazione della mappatura dettagliata e sempre aggiornata dei dissesti stradali del nostro territorio, condividendo le informazioni con tutti gli altri conducenti. Un modo per dare prova del proprio senso civico, ma questa volta in forma 2.0, RoadChecker è mobile, social e orientato al cloud.

Come funziona? Non solo chi è alla guida di un veicolo, ma anche qualsiasi passeggero può rilevare la presenza di buche sul manto stradale o di altre pericolose cattive condizioni e condividere in tempo reale le nuove informazioni con tutti gli altri viaggiatori che stanno percorrendo lo stesso tragitto. A sua volta l’utente riceve una notifica, un segnale acustico, da RoadChecker quando si sta avvicinando ad un dissesto stradale o a una buca pericolosa precedentemente mappata, in questo modo può quindi rallentare ed evitare facilmente l'ostacolo.

L’app RoadChecker è disponibile al momento solo per sistemi operativi Android. Per poter funzionare correttamente è necessario che nello smartphone siano presenti alcuni sensori come l’accelerometro, il GPS, il sensore di gravità e il giroscopio, in modo che il software possa elaborare in tempo reale i dati che riceve e trasmettere una mappa del percorso con un margine minimo di falsi positivi.

L’utilizzo è semplicissimo, basta aprire l’applicazione e toccare il pulsante Tocca per attivare e il sistema è in funzione, per sospenderlo in un momento di Tocca per disattivare e quando si è arrivati a destinazione si tocca il pulsante Indietro del proprio telefono e si conferma l'uscita dalla App.

La posizione corretta del telefono sul mezzo di trasporto, come quella di un qualsiasi navigatore, è su un supporto rigido, ad esempio sul cruscotto oppure utilizzando un supporto per smartphone che consente di fissarlo bene sul manubrio della bici o del ciclomotore. L’App si collega via bluetooth con l’autoradio o gli auricolari per i motociclisti e l’avviso viene inviato attraverso i dispositivi.

Altro elemento importante per chi vuole contribuire a rendere più precisa ed efficace l’App è che RoadChecker lavora in forma anonima, ciò significa che non viene memorizzato nessun dato sensibile dell’utente, nel completo rispetto della privacy.

RoadChecker potrebbe essere un utile supporto per gli enti pubblici che, attraverso il suo sistema gestionale accessibile tramite browser, possono controllare in ogni momento la situazione del manto stradale in modo da prevenire incidenti gravi velocizzando e ottimizzando le tempistiche degli interventi di riparazione e manutenzione.

Lecco è la prima città in cui è partito il progetto pilota RoadChecker, ideato e finanziato dalla Società Cleis Tech Srl di Milano, con il quale si individuano e misurano le buche e si invia la segnalazione in tempo reale agli uffici comunali. Su tutti gli smartphone in dotazione agli agenti della Polizia Locale è stata installata l’App.

La fase di sperimentazione partita a febbraio durerà un paio di mesi e consentirà di tracciare, attraverso i dati raccolti, la mappatura dettagliata delle condizioni del manto stradale cittadino agevolando la pianificazione degli interventi con priorità alle situazioni più critiche in modo da prevenire danni e infortuni. Infatti, le anomalie vengono inviate automaticamente ad una banca dati che, oltre a segnare la mappa precisa, indicherà anche il grado di criticità (lieve, medio, alto) per agevolare gli interventi. Il rilevamento delle criticità stradali è molto ampio tenendo presente che alcune delle macchine utilizzate dai Vigili Urbani arrivano a percorrere anche 6.000 km in un mese.

Nel caso in cui quindi, nei prossimi mesi, abbiate voglia di partire, magari noleggiando un'auto con l'aiuto di segugio.it, il rischio di rovinare la macchina, e pagare spese extra per colpa di qualche buca indesiderata, si abbasserà notevolmente grazie a questa nuova App.

A cura di: Orsola Mallozzi
Come valuti questa notizia?
L’App delle buche stradali Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Dalla Cina all’Italia con ancora più amore pubblicato il 9 giugno 2019
Risparmiare con l’assicurazione annuale pubblicato il 1 febbraio 2018
Gli italiani viaggiano più a lungo e più sicuri pubblicato il 21 febbraio 2018
In montagna con un’assicurazione viaggi pubblicato il 9 gennaio 2018
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X