logo segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Voli e Wi-Fi, la connessione viaggia con i passeggeri

22/09/2015

Voli e Wi-Fi, la connessione viaggia con i passeggeri

Connettersi sempre e ovunque: non è uno spot pubblicitario ma un must della società del ventunesimo secolo. Lo hanno capito anche le compagnie aeree, che hanno iniziato a offrire ai propri clienti l’utilizzo di un servizio Wi-Fi durante il volo.

Un’evoluzione sorprendente, visto che fino a pochi anni fa le compagnie non permettevano l’uso di cellulare e dispositivi elettronici, rendendo l’aereo uno dei pochi luoghi in cui non era possibile accedere alla rete.

I dati parlano chiaro: secondo un recentissimo studio della SITA, la Società Internazionale Telecomunicazioni Aeronautiche, il 97% dei viaggiatori porta con sé uno smartphone, un notebook o un tablet, mentre il 20% dei passeggeri li imbarca tutti e tre.

“La connettività a bordo”, spiega Francesco Violante di SITA, “oltre a migliorare l’efficienza delle operazioni delle compagnie aeree, trasformerà anche l’esperienza dei passeggeri e dell’equipaggio. Le persone avranno la possibilità di essere sempre connesse e le compagnie aeree potranno trarre guadagni sia in termini di ricavi – proprio per l’attrattività del servizio per gli utenti – che di efficienza operativa e riduzione di costi”.

La gestione del Wi-Fi a bordo richiede grandi investimenti da parte delle compagnie aeree. Prendere il segnale internet da terra presenta maggiori problemi a causa del gran numero di paesi che un aereo sorvola durante il tragitto, mentre con l’utilizzo del segnale satellitare la connessione è più costosa. Tuttavia, il numero crescente di satelliti in orbita ha permesso alle società di proporre un servizio più efficiente e di ridurre i costi.

Grazie alla tecnologia satellitare, la navigazione è resa più soddisfacente: secondo una ricerca pubblicata da Routehappy, il 66% dei passeggeri internauti rivela che il Wi-Fi può essere definito di buona qualità. Lo stesso studio specifica che il servizio è offerto da una compagnia su quattro: di queste, i due terzi sono americane.

Airberlin mette a disposizione dei viaggiatori diverse opzioni tariffarie, variabili a seconda della durata o della tratta: un pass di 30 o di 60 minuti costano 4,90 e 8,90 euro, mentre per voli a medio e lungo raggio si spendono dai 13,90 ai 18,90 euro. Per connettersi dallo smartphone è sufficiente scaricare un’applicazione prima del decollo.

Anche Iberia offre il servizio dalla rete OnAir, acquistabile a un costo variabile a seconda della quantità di megabyte scaricati. I prezzi vanno dai 4,95 dollari per 4MB ai 19,95 dollari per 22MB.

Turkish Airlines e Aer Lingus hanno scelto di offrire gratuitamente la connessione per i passeggeri che occupano la business class, mentre Norwegian lo ha esteso a tutti i clienti senza una spesa supplementare. Opzione simile scelta anche da Emirates, che riserva 10MB di connessione per chi viaggia sugli A380.

Tra le compagnie low-cost, solo Vueling ha inaugurato il servizio a partire dall'estate scorsa: attualmente è disponibile solo sul nuovo Airbus A320, che utilizza una tecnologia satellitare. Il servizio è ancora in fase di sperimentazione per Ryanair, che dovrebbe renderlo disponibile su alcune rotte dal 2016.

A cura di: Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Voli e Wi-Fi, la connessione viaggia con i passeggeri Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Prenotare un volo: occhio ai prezzi dinamici pubblicato il 13 aprile 2019
Low cost, quanto mi costi pubblicato il 22 dicembre 2018
Ryanair introduce il bagaglio a mano a pagamento. E i viaggiatori insorgono pubblicato il 2 novembre 2018
Voli aerei lunghi: i consigli per affrontarli con tranquillità pubblicato il 21 dicembre 2017
Ryanair e i viaggi alternativi in autobus pubblicato il 5 ottobre 2017

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X