Logo Segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

La convenienza del Giappone in autunno

22/07/2017

Tokyo autunnoIl Giappone è una delle migliori destinazioni di viaggio nel mondo. Ci sono meraviglie naturali incomparabili come il Monte Fuji e l’isola di Yaku Shima; metropoli affascinanti e caotiche come Tokyo e Osaka; siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO come il castello di Himeji e il tempio di Gingaku e una cultura misteriosa capace di solleticare la fantasia dei viaggiatori più esigenti.

Purtroppo, la maggior parte degli appassionati di viaggio alla ricerca di mete economiche tende a escludere il Giappone perché tradizionalmente ritenuta una destinazione costosa. In realtà, con qualche piccolo accorgimento e con l’ineguagliabile aiuto di Segugio.it, è possibile organizzare facilmente una vacanza speciale con un budget ridotto anche nel Paese del Sol Levante.

Immaginando ad esempio di volere vedere Tokyo il prossimo autunno, consultando (simulazione al 13 luglio 2017) la pagina di Segugio.it dedicata alla ricerca e all’acquisto dei voli più convenienti, troveremo il volo diretto di Alitalia da Milano Malpensa all’aeroporto di Tokyo Narita a soli 406 euro per la tratta andata e ritorno con date 15-28 novembre 2017. Per le stesse date, scegliendo un volo diretto sempre con Alitalia, potremmo partire da Roma Fiumicino spendendo 533 euro.

Del Giappone, e di Tokyo in particolare, vi abbiamo parlato la scorsa primavera per consigliarvela come destinazione in occasione della fioritura dei ciliegi. 

Visitare la capitale del Giappone in autunno però - oltre al vantaggio di tipo economico che deriva dallo spostarsi in un periodo meno sfruttato dal turismo di massa -  ha un sapore particolare grazie alla suggestione delle foglie di acero o di gingko che cambiano colore al sole d’autunno, regalando miriadi di tonalità dal rosso al dorato. 

Per i giapponesi, capaci di dare un significato magico a tutte le trasformazioni dela natura, è il momento del momijigari, la caccia alle foglie dell’autunno, tradizione equivalente all’hanami, l’ammirazione dei fiori di ciliegio in primavera.

Anche in una metropoli come Tokyo non mancano luoghi e scorci per assistere a questa incantevole manifestazione della natura. 

Uno dei più frequentati dagli edochiani (il nome degli abitanti della capitale, derivante dall’antica denominazione della città), è il Giardino Rikugien, una piccola oasi verde in città dove godersi ore di pace e silenzio sorseggiando un tradizionale té verde. Luogo di ispirazione per artisti e poeti, la traduzione letterale del suo stesso nome - “Giardino dei sei princìpi", in riferimento i sei elementi basilari che regolano la tradizionale forma poetica giapponese Waka - ricorda il legame indissolubile tra questo luogo e il mondo della poesia.

Se i prezzi dei voli sono estremamente abbordabili, anche alloggiare a Tokyo è ormai alla portata di ogni borsellino.

Innazitutto, il valore dello Yen giapponese rispetto all’euro è calato notevolmente negli ultimi dieci anni rendendo più economico soggiornare nel Paese del Sol Levante: per gli europei il costo di un viaggio in Giappone in questi anni è di conseguenza diminuito di circa il 30 per cento.

Per muoversi in città, l’opzione più conveniente è quella di utilizzare il trasporto pubblico. A Tokyo ci si può spostare in treno e in autobus, ma anche in monorotaia e in traghetto. Per le diverse esigenze, è possibile acquistare biglietti giornalieri con molteplici combinazioni - sia relativamente al mezzo di trasporto che all’area geografica d’interesse -  a prezzi molto ridotti rispetto alla singola corsa.

In Giappone, i taxi sono invece assai costosi e quindi sconsigliati per tragitti lunghi. Fortunatamente, data l'efficienza e la convenienza della rete di trasporto pubblica, se ne potrà facilmente fare a meno.

Come in ogni grande città del mondo, anche a Tokyo, per mangiare è possibile scegliere tra una infinità di opzioni (e altrettanti livelli di spesa). La maggior parte dei ristoranti espongono menù e prezzi all’esterno e il consiglio è di evitare quelli che non lo fanno. Inoltre, recandosi presso punti di ristoro più informali come gli Izakaya, pub con piccola cucina molto frequentati dagli avventori locali, e le “pizzerie giapponesi” (dove viene servito l’okonomiyaki), sarà possibile mangiare fuori senza spendere una fortuna.

Infine, per dormire a prezzi contenuti, rimane solo da consultare la pagina di Segugio.it dedicata alle strutture alberghiere più convenienti. Per un soggiorno di dodici notti tra il 16 e il 28 novembre troviamo costi per camera doppia a partire da 279 euro in uno dei tipici Capsule Hotel giapponesi oppure, per una sistemazione più tradizionale, hotel a tre stelle a partire da 465 euro.

Anche il Giappone quindi, grazie a Segugio.it, può essere una destinazione economica. Perché non prenotare subito?

A cura di: Giulia Roberti
Come valuti questa notizia?
La convenienza del Giappone in autunno Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Farmaci da viaggio: il kit da mettere in valigia pubblicato il 27 ottobre 2017
Best in Travel 2018: Cile pubblicato il 31 ottobre 2017
Mal di viaggio: trucchi e rimedi pubblicato il 6 novembre 2017
Meravigliosa Siviglia pubblicato il 15 novembre 2017
Ryanair e i viaggi alternativi in autobus pubblicato il 5 ottobre 2017

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X