Logo Segugio.it

LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Viaggi Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Voli Aerei Noleggio Auto Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Viaggi
COMPAGNIE CONFRONTATE
Easyjet Alitalia Vueling Meridiana Lufthansa Iberia Tutte le Compagnie Confrontate
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

Viaggi di lavoro: Londra e Vienna le destinazioni più frequentate in Europa

11/07/2017

Tra i tanti indicatori che vengono utilizzati per valutare la robustezza dell’economia di una determinata area geografica, il volume di viaggi d’affari che la scelgono come destinazione è uno dei più affidabili. In pratica, se il volume di viaggi business verso determinate regioni aumenta o diminuisce, se ne possono trarre conclusioni dirette in termini di crescita o flessione dell’economia della regione stessa.

Recentemente è stato pubblicato l’atteso "BCD Travel Cities & Trends Report" del 2017 che raccoglie i dati del 2016 confrontandoli su base annua con quelli degli anni precedenti e mostra dove, quando e come si muovono coloro che viaggiano per affari,

Tra il 2015 e il 2016 i cambiamenti nella classifica delle destinazioni europee sono stati minimi: le città europee più frequentate rimangono Londra, Vienna e Amsterdam, città bellissime che vi abbiamo consigliato diverse volte di visitare come turisti.

Barcellona passa dal 9° al 6° posto grazie ad un aumento del 7,1% anno su anno dei viaggi aerei verso la città, ma la palma del miglior incremento spetta a un’altra meta spagnola: Madrid

New York e Shanghai sono le destinazioni principali per i viaggi intercontinentali, seguite da Dubai che ha superato Pechino e Singapore con un aumento del 7,5% anno su anno. Grazie anche ai preparativi per World Expo 2020, Dubai ha ampliato, rendendola quindi più conveniente, l’offerta alberghiera e si sta posizionando come una delle destinazioni per eccellenza per riunioni ed eventi. Inoltre, Dubai continua a investire in diversificazione industriale e in infrastrutture attirando risorse umane da tutto il mondo.

In termini di paesi, il Regno Unito guida la classifica, seguito da Germania e Spagna, mentre la maggior parte dei viaggi d'affari si svolge dopo le vacanze estive (9,5%). A causa delle festività, il mese di dicembre è invece quello meno frequentato (5,6%).

In molte aziende la spesa per i viaggi di business rapresenta una delle voci di costo più importanti del conto economico e di conseguenza, nel corso degli anni, anche una di quelle che si è tentato sempre di più di ridurre o quantomeno contenere.

L’avvento delle compagnie low-cost e delle nuove tecnologie che permettono prenotazione e acquisto di biglietti in autonomia è stato inizialmente salutato come una innovazione che avrebbe avuto un impatto minimo sul settore Business Travel. Col tempo però le aziende, soprattutto le organizzazioni globali, hanno preso coscienza della portata e delle potenzialità di questo cambiamento epocale e hanno sviluppato sempre più la tendenza a delegare al dipendente stesso la scelta e l’acquisto dei biglietti per le trasferte stabilendo semplicemente delle linee guida; il dipendente di converso beneficia di una maggiore flessibilità e possibilità di scelta.

Anche se si viaggia per lavoro, Segugio.it col suo servizio totalmente gratuito di ricerca, comparazione e acquisto delle tariffe di volo più convenienti, è uno strumento capace di garantire gli interessi sia dell’azienda che del dipendente. La prima infatti avrà la certezza di accedere a proposte economicamente convenienti, mentre il viaggiatore potrà scegliere il volo secondo le sue personali preferenze di viaggio.

Qualche esempio (simulato oggi 10 luglio) sulle tratte più frequentate dai clienti business: A/R in giornata il giorno 11 settembre verso Londra Stansted a soli 39 euro da Milano Orio al Serio o 43 euro da Malpensa con Ryanair, 60 euro con Easyjet in diverse combinazioni di aeroporti milanesi e di Londra.

Partendo invece da Roma Ciampino per London Gatwick per la stessa data, il volo più economico sarebbe Ryanair a 61 euro.

Qualora si avesse invece necessità di recarsi ad Amsterdam, sempre nella stessa giornata, troveremmo da Roma Fiumicino a Schiphol la combinazione Iberia-vueling.com a soli 95 euro e da Milano Malpensa la proposta di Easyjet a 95 euro.

Inoltre, grazie alla funzionalità di condivisione immediata dei dettagli del volo prescelto, sarà possibile per il dipendente informare in tempo reale l’azienda dell’itinerario definito e del prezzo pagato, facilitando quindi anche il tracking dei movimenti dello staff e la gestione dei costi per la stessa.

Anche la ricerca e la prenotazione della struttura alberghiera viene assai semplificata grazie all’utilizzo degli strumenti messi a disposizione gratuitamente da Segugio Viaggi. Nella pagina dedicata, grazie alla collaborazione con booking.com, sarà possibile scegliere tra oltre 1.350.000 strutture nel mondo in 115.549 destinazioni in 224 paesi e territori.

Selezionando l’opzione “Viaggi per affari” verranno inoltre mostrate le strutture che offrono i servizi più richiesti da coloro che si muovono per lavoro come ad esempio wi-fi, colazione e posteggio gratuito.

Così, anche per i business travellers, Segugio.it sa essere un amico affidabile: perché non metterlo alla prova?

A cura di: Giulia Roberti
Come valuti questa notizia?
Viaggi di lavoro: Londra e Vienna le destinazioni più frequentate in Europa Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Meravigliosa Siviglia pubblicato il 15 novembre 2017
Mal di viaggio: trucchi e rimedi pubblicato il 6 novembre 2017
Ryanair e i viaggi alternativi in autobus pubblicato il 5 ottobre 2017
Le migliori mete nel mondo secondo il World Economic Forum pubblicato il 26 aprile 2017
Le destinazioni di viaggio più sicure nel mondo pubblicato il 27 aprile 2017

I NOSTRI VANTAGGI

Ampia scelta di voli low cost ed economici

Confronta solo le migliori offerte volo

Servizio di confronto voli veloce e gratuito

Nessun costo aggiuntivo applicato

GUARDA LO SPOT TV

Segugio on Air- Spot TV 2015
Chiudi X